Ultime notizie

L’informazione per un consumo consapevole. La Centrale del Latte al Liceo Galilei di Alessandria

tavoloProsegue l’impegno della Centrale del Latte di Alessandria e Asti nella lotta alle fake news alimentari e nella promozione di una corretta educazione alimentare tra i più giovani.

Sabato 30 marzo, l’azienda è stata protagonista di un incontro di formazione/informazione al Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria, con oltre cento studenti delle classi terze, promosso in collaborazione con l’Ufficio Scolastico provinciale.

Dopo i saluti del Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco e del vicesindaco Davide Buzzi Langhi, la Dirigente Scolastica dell’Istituto, Lorenza Daglia, ha introdotto la mattinata e il suo obiettivo: stimolare nei ragazzi una riflessione sulla necessità di informarsi prima di effettuare le proprie scelte di consumo.

Per chi, come Centrale, produce latte e derivati, fornire prodotti di qualità non è più sufficiente. Occorre garantire una serie di standard di sicurezza, a cui i consumatori prestano sempre più attenzione, valutando il cibo per il suo potenziale salutistico, e occorre fare scelte di sostenibilità

La mattinata è stata l’occasione per raccontare la filiera del latte della Centrale, un prodotto che da oltre 60 anni nasce nel cuore della notte nelle cascine selezionate in Piemonte e che in meno di 48 ore, dopo attenti controlli, viene consegnato al punto vendita.

IMG_8248A stimolare il dibattito tra i giovani, è stato il tema delle fake news, che interessa sempre più anche il settore dell’alimentazione. In questo ambito si inserisce la campagna informativa “Lo sapevi che?” che Centrale del Latte ha lanciato lo scorso autunno, attraverso la diffusione di 10 cartoline contenenti informazioni e curiosità legate al latte e alle sue proprietà nutrizionali e salutistiche.

Nel corso della mattinata sono intervenuti il Presidente della Centrale del Latte di Alessandria e Asti Gian Paolo Coscia, il Direttore della Centrale del Latte di Alessandria e Asti Franco Butti, l’allevatore Carlo Monferino, il Responsabile Qualità della Centrale del Latte di Alessandria e Asti Giovanni Tolomei, il Direttore AREA C Servizio Veterinario dell’ASL AL Franco Piovano e il Referente dei progetti alimentari della Centrale del Latte di Alessandria e Asti Gabrio Secco.

I temi trattati saranno oggetto di approfondimento nei programmi di studio dell’Istituto Galilei.